Cuocere la pizza in casa

Cuocere la pizza in casa

Il forno domestico medio arriva solo a circa 250 gradi Celsius.

Ovviamente, il processo di cottura sarà un po ‘diverso a temperature più basse, ma se vuoi avvicinarti il più possibile alla cosa reale, acquista un Fornetto pizza adatto a questo compito.

Inoltre, se hai un forno ventilato, assicurati che sia acceso.
Ciò migliorerà il flusso d’aria e aumenterà la temperatura generale all’interno del forno.

Non brucio la pizza a 250 gradi?

brucio la pizza a 250 gradi

No, il tuo forno non si romperà quando lo alzi al massimo.

Tutti i forni, compresi i forni domestici, sono progettati e costruiti pensando alla sicurezza. Anche alla massima impostazione il tuo forno sarà entro la sua temperatura di funzionamento sicura.

Perché la pizza cuoce a temperature così alte?

perché la pizza ha bisogno di un'alta temperatura

Cuocere la pizza ad alta temperatura fa la pizza migliore!

Questo perché:

  • Garantisce la croccantezza della pizza (soprattutto la base e la crosta)
  • Ottiene la migliore lievitazione dalla crosta (e l’interno più morbido)
  • Migliora il sapore dell’impasto
  • La salsa sarà cotta a dovere
  • Il formaggio sarà sciolto e distribuito uniformemente
  • I condimenti saranno cotti

Se hai mai mangiato una pizza tradizionale cotta nel forno a legna, saprai di cosa sto parlando.
La crosta è croccante ma morbida, l’impasto ha una profondità di sapore e il formaggio e i condimenti sono cotti alla perfezione.

Devo preriscaldare il forno?

il forno va preriscaldato per cuocere la pizza in casa

Preriscaldare il forno è obbligatorio!

È anche importante preriscaldare il forno con la teglia o la pietra per pizza all’interno. D
ovresti preriscaldare il forno alla massima temperatura per almeno 30 minuti.

So che sembra un tempo lungo, ma ci vuole un po ‘prima che la tua superficie di cottura raggiunga la temperatura.

Sebbene il forno raggiunga la temperatura in circa 10 minuti, la pietra per pizza o la teglia impiegheranno molto più tempo.

A cosa serve la pietra per pizza?

Una pietra per pizza, o pietra refrattaria, è fondamentalmente una spessa superficie di cottura per pizze e pane.

Sono tipicamente realizzati in ceramica o pietra.
Puoi anche ottenere acciai per pizza su cui cuocere le pizze, ma questi sono in genere più costosi e non necessari.

È vero che non serve una pietra per pizza per fare delle belle pizze.

Tuttavia, una pietra per pizza può migliorare notevolmente la qualità delle tue pizze.
Con una pietra per pizza, sarai in grado di ottenere una base e una crosta più croccanti.

Il bello di una pietra per pizza è che mantiene il suo calore estremamente bene.

Non appena la tua pizza colpisce il piano di cottura, la temperatura della superficie si ridurrà.
Ciò è particolarmente vero per una normale teglia.

Poiché una pietra per pizza è così spessa ed efficiente, il calo di temperatura sarà molto inferiore rispetto a una normale teglia.

Ciò consente alla tua pizza di cuocere in modo molto più uniforme e ti consente di ottenere quell’importante croccantezza.

È impossibile scrivere un post sulla temperatura migliore per cucinare una pizza fatta in casa senza menzionare una pietra per pizza!

Consiglio vivamente di prenderne uno e se hai intenzione di cucinare pagnotte in qualsiasi momento, ti tornerà utile anche per quello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.