Principali pratiche SEO

Principali pratiche SEO per gli aggiornamenti di Google

Principali pratiche SEO per gli aggiornamenti di Google. Quando si costruisce un sito c’è molto a cui pensare. C’è il design, il concetto e il contenuto on-page, nonché tutto il lavoro off page che potresti dover fare. Tuttavia, a volte può essere completamente travolgente; se ti concentri su una cosa alla volta puoi avere più successo mentre crei collegamenti naturali al tuo sito. Concentrandoti sul corretto marketing degli articoli e sulla pubblicazione dei guest post, puoi dare al tuo sito quella spinta di cui ha veramente bisogno e che si è assolutamente guadagnata.

Marketing corretto dell’articolo

Con l’avvento di Google Penguin, il marketing degli articoli è diventato un gioco completamente diverso. Non puoi più costruire i tuoi backlink esclusivamente su directory di marketing di articoli. Dovrai diversificare e pubblicare contenuti in vari angoli di Internet per vedere risultati efficaci e adeguati. Ricorda qui che il contenuto unico è il re, quindi pubblicando storie diverse in articoli diversi
directory puoi ottenere un enorme aumento della tua classifica con i nuovi aggiornamenti di Google.

Pubblicazione guest post

Uno dei modi migliori per promuovere il tuo sito o marchio è andare avanti e pubblicare post su una varietà di siti web. Questo metodo è sorprendentemente facile e, sebbene richieda tempo, pazienza e lavoro, può essere eccezionalmente vantaggioso per il posizionamento della tua pagina web. I guest post sono estremamente utili per creare buzz, traffico e collegamenti naturali intorno al tuo sito.

Tutto sommato Google Penguin è tutto incentrato sui collegamenti e sulla creazione di collegamenti. Più costruisci link utili e di alta qualità, meglio starai e più probabilità avrai di posizionarti più in alto nella Ricerca Google. Non dovrai preoccuparti di perdere il tuo posizionamento su Google se costruisci il tuo sito pensando al lungo termine. Certo, puoi trarre rapidamente profitto dagli approcci a breve termine, ma a quel punto stai costruendo la tua casa sulle sabbie mobili.

Ecco le principali pratiche SEO per gli aggiornamenti di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *